Da giovedì 5 marzo lo Spazio LIFE di Corso Garibaldi 123 a Mantova si colora di… donne! Grazie agli Amici dell’ex Libreria-Galleria Einaudi sarà ospitata una mostra dedicata a tre artiste: Errika Pontevichi, Alessandra Gregori e Tiziana Mantovani; per tutto il mese di marzo saranno inoltre proposti corsi e laboratori tenuti da bravissime artiste e professioniste.

A CAUSA DELL’EMERGENZA COVID-19 GLI EVENTI SONO STATI RINVIATI A DATA DA DESTINARSI. CERTI DELLA VOSTRA COMPRENSIONE, CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO.

Il tema del paesaggio e della natura con forme tendenti all’astrazione è il leitmotiv delle opere che Alberto Bernardelli presenterà il prossimo 5 marzo alle 18.00 presso lo Spazio LIFE di Mantova. Tre artiste, tre donne, con formazione e origini differenti che trovano forza e ispirazione dagli spazi naturali fermandola sulla tela.

Alessandra Gregori, di origini piacentine ma cittadina del mondo, si esprime su tele di grande formato dove elabora trame decorative con grande perizia e grazia. L’empatia e la partecipazione emotiva filtrano dai paesaggi di Tiziana Mantovani, mantovana. Viene dall’Emilia Errika Pontevichi, assistente di Giancarlo Bargoni, che mescola tratti realistici con scomposizioni cromatiche fantastiche in un intreccio favolistico e altamente emotivo.

Accanto a questa splendida selezione di opere al femminile, per tutto il mese di marzo di terranno incontri che parleranno – o faranno parlare – le donne attraverso diverse forme artistiche ed esperienze solidali.

Si inizia giovedì 5 marzo dalle 18.30 con La cura della parola a cura di Elia Malagò, autrice di prosa e poesia ed insegnante al Liceo Virgilio di Mantova. Ha partecipato in veste di consulente a numerose edizioni del Festivaletteratura e ha dato vita ad iniziative didattiche sulla poesia e sulla scrittura creativa.

Martedì 10 marzo sarà la volta di Luciana Bianchera che alle 18.30 presenterà l’incontro Creatività nella cura e nell’assistenza. Durante la serata parlerà di lavoro sociale da un punto di vista prettamente femminile, mettendo a disposizione del pubblico la sua esperienza di counselor, formatrice, insegnante universitaria e direttore scientifico del Consorzio Sol.coper.

Il 17 marzo ci occuperemo di una singolare form d’arte grazie alla presenza di Giulia Bernardelli, in arte Bernulia, artista del web, popolarissima su Instagram per le sue macchie di caffè. Come in un incanto fa fiorire racconti e immagini da un anonima goccia di caffè. Grazie a queste incredibili suggestioni Giulia collabora con importanti aziende internazionali.

L’ingresso agli incontri è gratuito. La mostra Con voce di donna sarà visitabile dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00. Per informazioni: +39 328 5727480.

 

Con voce di donna
Il paesaggio fuori e dentro di noi

Alessandra GREGORI
Tiziana MANTOVANI
Errika PONTEVICHI

Inaugurazione giovedì 5 marzo ore 18.00

Incontri sul tema “Creatività e cura”

LA CURA DELLA PAROLA
A cura di Elia Malagò
CREATIVITÀ NELLA CURA E NELL’ASSISTENZA 
A cura di Luciana Bianchera
IMMAGINE CREATIVA SUL WEB 
A cura di Giulia Bernardelli (Bernulia)